Vitamina D e patologie reumatiche


Intervista realizzata in occasione dell’evento “Effetti extrascheletrici della vitamina D” tenutosi a Milano il 14 marzo 2012 presso l’Ospedale Policlinico, al Prof. Luigi Sinigaglia, Direttore del Dipartimento di Reumatologia, Istituto “Gaetano Pini”, Milano

 

La vitamina D facilita i meccanismi che possono avere un ruolo protettivo nelle malattie reumatologiche ed è importante per la salute dello scheletro, componente essenziale in queste patologie.

Nei pazienti reumatologici è spesso controindicata l’esposizione al sole, con conseguente ipovitaminosi D, ed è pertanto necessaria una supplementazione di vitamina D.


Ruolo della vitamina D nelle diverse fasi della vita della donna

Ruolo della vitamina D nelle diverse fasi della vita della donna

Intervista al Dott. Stefano Lello, Specialista in Ginecologia ed Ostetricia, Consulente Scientifico presso il Dipartimen ...

Carenza di vitamina D, quanto è importante il problema in Italia?

Carenza di vitamina D, quanto è importante il problema in Italia?

Intervista al Prof. Sandro Giannini, Centro Regionale Osteoporosi, Clinica Medica, Università di Padova, Presidente GIB ...

Quando correggere il deficit di vitamina D e quali dosaggi utilizzare

Quando correggere il deficit di vitamina D e quali dosaggi utilizzare

Intervista alla Prof.ssa Barbara Obermayer-Pietsch, Department of Internal Medicine – Division of Endocrinology an ...

Quali sono i test per conoscere i livelli di vitamina D?

Quali sono i test per conoscere i livelli di vitamina D?

Intervista al Prof. Mario Plebani, UOC Medicina di Laboratorio, AOU Padova ...